COMUNICATO URGENTE

In considerazione del persistere della situazione pandemica da Covid-19 e in ottemperanza alle indicazioni ministeriali e regionali relative agli istituti scolastici e alle associazioni ricreative e culturali si ribadisce quanto segue:

l’accesso in tutti i locali nei quali si svolgono le attività dell’Unitre è possibile soltanto alle seguenti condizioni:

  • essere in possesso di green pass rafforzato ottenuto tramite vaccino o guarigione da covid-19 da mostrare agli incaricati
  • indossare mascherina del tipo ffp2 e disinfettare le mani all’ingresso
  • divieto di introduzione e consumo di cibi in ogni locale sede di attività Unitre (fatta eccezione per i corsi di cucina che adotteranno misure specifiche)

Con temperatura superiore ai 37,5° non si potrà accedere ai locali. All’ingresso in via Nazario Sauro è stato installato un rilevatore a parete di temperatura corporea ad infrarossi per il polso o la fronte da utilizzare ogni volta che si entra

Nel caso in cui una persona presente ad una delle lezioni dovesse risultare positiva si adotteranno le stesse misure che vengono adottate negli istituti scolastici:

  • La persona risultata positiva non potrà frequentare fino ad avvenuta guarigione e potrà essere riammessa soltanto presentando l’esito negativo di un test antigenico o molecolare
  • Tutte le altre persone dello stesso corso che hanno avuto contatti con la persona positiva potranno continuare a frequentare sottoponendosi però al regime di auto-sorveglianza che, oltre all’obbligo di indossare la ffp2, che già avviene, prevede l’effettuazione di un primo test rapido o molecolare alla comparsa di eventuali sintomi e di un altro al quinto giorno dal contatto con la persona positiva nel caso in cui i sintomi persistessero. se positivo si asterranno dalla frequenza

Al momento, salvo diverse prescrizioni ministeriali o regionali

NON E’ PREVISTA L’INTERRUZIONE DELLE ATTIVITA’

per qualsiasi dubbio consultare il proprio medico.

si confida sul senso di responsabilità di tutti: resistere per non soccombere!

Il Direttivo                                                                                              Il Presidente

                                                                                                                      Giuseppe Lumetta